Impermeabilizzazione ambienti interrati e seminterrati

Impermeabilizzazione ambienti interrati e seminterrati - Dopo
Impermeabilizzazione ambienti interrati e seminterrati - Prima
Ambienti interrati
Ambienti interrati

Impermeabilizzazione ambienti interrati e seminterrati

Grazie all’applicazione di prodotti specifici tra cui una membrana idro-reattiva, è possibile realizzare un manufatto a tenuta stagna. Tale soluzione è pensata per ogni tipologia di edificio interrato e seminterrato, soprattutto in presenza di acqua in pressione e/o per interventi di “rifodera”: re-impermeabilizzazione completa dall’interno del manufatto esistente.

Richiedi info Vai alla documentazione

STOP alle problematiche di:

  • Ruggine
  • Muffe
  • Allagamenti
  • Indebolimento
  • Infiltrazioni
  • Umidità di risalita
  • Fessurazioni

Prodotti utilizzati

Bi Mortar Plaster Seal

Intonaco impermeabile a spessore fibrorinforzato.

Revomat

Rete in fibra di vetro alcali resistente.

Bi Flex System

Nastro elastico a base di polimeri TPE e adesivo epossidico per l’incollaggio.

Plastivo 180

Impermeabilizzante flessibile bicomponente.

Plastivo 250

Impermeabilizzante elastico bicomponente.

Amphibia 3000 Grip

AMPHIBIA 3000 GRIP è una membrana impermeabile in epdm, reattiva al contatto con l’acqua, autoriparante, autosigillante e autoagganciante al calcestruzzo.

Fibro Hfr – High Fracture Resistance

Betoncino tricomponente ad armatura diffusa con fibre d’acciaio.

Referenze per questa soluzione

Contattaci su WhatsApp Contattaci via CHAT Chiedi una consulenza