Volteco
Torna al blog

Praticabilità, pedonabilità, carrabilità del tetto o giardino pensile

1'

Varie sono le tipologie di “finitura” che possono incontrarsi, in funzione delle esigenze specifiche di progettazione e committenza, con ovvie differenziazioni nelle caratteristiche prestazionali richieste al pacchetto.

In generale, vige la necessità di garantire la stabilità dell’insieme di tecnologie differenti, abbinata a quella di garantire la libertà di movimento di materiali con comportamenti decisamente diversi dal punto di vista termico e dinamico.

Laddove ci sia presenza di un pacchetto costruttivo formato da elementi coibentanti e impermeabilizzazione che assicuri soprattutto la carrabilità della finitura, essenziale appare il valore della resistenza a schiacciamento dei materiali isolanti e dei massetti per non incorrere in sgradevoli assestamenti, specie in concomitanza con usi promiscui commerciale/civile.

Lo strato finale dovrà, inoltre, essere idoneo a sopportare abrasione e sollecitazioni tipiche per queste tipologie di utilizzo.

Le valutazioni di resistenza meccanica e stabilità di ogni singolo elemento e del pacchetto completo sono fattori da considerare fin dall’inizio dell’iter progettuale.

La semplice pedonabilità richiede, naturalmente, prestazioni inferiori e può facilmente ottenersi con rivestimenti ceramici posti a chiusura del pacchetto di copertura.

Nella realizzazione di giardini pensili, oltre all’impermeabilità, è da considerare anche l’aspetto di drenaggio sufficiente ad evitare ristagni d’acqua dannosi alla vegetazione e la resistenza meccanica o chimica all’azione delle radici, in caso di piante o cespugli, che possono deteriorare il manto impermeabile.

Il livello di acqua raggiungibile all’interno e sopra il terreno di riporto suggerisce la realizzazione di un risvolto impermeabile che arrivi ben al di sopra di tali quote, onde evitare by-pass in concomitanza di grossi eventi meteorici.

Se normalmente, infatti, per una terrazza sono sufficienti 10-15 cm di risvolto, nei giardini si dovrà considerare una quota cautelativa anche in funzione di eventuali deflussi più lenti dell’acqua, a causa del diverso attrito sulle superfici e della differente velocità di captazione di scarichi e drenaggi, in funzione della loro quota e pulizia (se interrati).

Caso particolare è la tecnologia del “tetto verde”, che prevede una gestione con manufatti specifici sia dell’invaso del terreno che del drenaggio acque e bacino minimo di ristagno (essendovi anche il rischio di siccità per pendenze accentuate e spessori di terreno esigui).

Prodotti associati all'articolo

Aquascud System 420

Impermeabilizzante bicomponente.

Aquascud System 430

Impermeabilizzante bicomponente.

Aquascud 500

Rivestimento impermeabile calpestabile in pasta.

Aquascud Join Bt

Banda coprifilo con gomma butilica adesiva.

Plastivo 180

Impermeabilizzante flessibile bicomponente.

Gli altri articoli correlati

Progettazione

Il consumo di suolo è inarrestabile

E’ un dato di fatto, il consumo di suolo è inarrestabile e nemmeno lo stop imposto dalla pandemia è riuscito a fermarlo […]

1'30"
Progettazione

Stilata la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento da 3,2 miliardi di euro

Sono 271 i progetti presentati da Regioni, Comuni e Città Metropolitane, ammessi al finanziamento del Programma nazionale […]

1'30"
Riqualificazione, Ispirazioni, Case History

Volteco per Pharmanutra: sistemi impermeabilizzanti per una riqualificazione funzionale ed energetica

Volteco è stata scelta dalla società farmaceutica Pharmanutra di Pisa per fornire sistemi impermeabilizzanti nell’ambito della riqualificazione […]

1'15"
Riqualificazione, Ispirazioni, Case History

Intervento di impermeabilizzazione per la riqualificazione di un bunker storico

Il progetto di Studio Archea trasforma un maestoso bunker della Seconda guerra mondiale in una prestigiosa sala espositiva. […]

1'15"
Riqualificazione, Ispirazioni, Case History

Volteco per un progetto di recupero edilizio nel centro storico di Peccioli

Una vecchia cantina seminterrata e il piano sovrastante, all’interno del centro storico di Peccioli in provincia di Pisa […]

1'05"
Contattaci su WhatsApp Whatsapp informativa privacy Whatsapp Contattaci via CHAT Chat informativa privacy Chat Chiedi una consulenza Consulenza