Torna al blog

Spunti per riqualificare gli ambienti interrati

1'

Ottimizzare gli spazi e creare nuovi ambienti per una casa che soddisfi al meglio le nostre esigenze.

L’emergenza Covid di questo periodo ha per tutti rappresentato un grande cambiamento, specialmente in termini di abitudini.

Si sta più a casa, la nostra routine quotidiana si svolge per lo più tra le mura domestiche.

Lavoro, scuola, sport, sono molte le attività che abitualmente si facevano fuori e che ora assumono nuove sembianze.

Le abitazioni sono diventate anche uffici, si sono ricavati spazi per riporre libri, computer, si sono creati angoli fitness con attrezzi da palestra, tappetini per fare yoga … insomma, una vera e propria trasformazione.

Una novità che ha mutato la percezione stessa che molti di noi avevano dello stare in casa, e non esclusivamente in termini negativi.

Il mercato immobiliare, ad esempio, ha aumentato notevolmente le richieste di case più grandi, possibilmente con giardino.

Allora, perché non lavorare su quello che si ha già, ottimizzando spazi e risorse?

Il team  di “Impermeabilizzazioneinterrati.it” è un forte sostenitore del riuso e della riqualificazione dei locali interrati e seminterrati. Una scelta responsabile.

Rinnovare locali, spesso dimenticati, eliminando infiltrazioni e umidità, consente di trasformarli in nuovi ambienti, innanzitutto vivibili, ma anche dall’aumentato valore commerciale

Le possibilità per regalare nuova vita a questi locali, sulla base delle nostre esigenze e necessità, sono molteplici e si adattano davvero alle più svariate richieste.

Un locale seminterrato può essere l’ambiente ideale dove realizzare uno studio, specialmente se in famiglia ci sono giovani studenti che necessitano di un ambiente tranquillo in cui prepararsi e concentrarsi oppure se si ha un’attività che consente di essere seguita da casa.

In questo momento lo smartworking, ad esempio, potrebbe rappresentare un’ottima ragione che fa propendere per tale decisione.

3d rendering luxury business meeting and working room in executive office

Anche una cantina dove collocare prodotti di vario genere che in casa creano disturbo occupando molto spazio, oppure una funzionale dispensa per riporre alimenti, bibite, o altri generi alimentari che richiedono una conservazione a temperatura costante. Entrambe soluzioni pratiche, facilmente realizzabili e soprattutto poco costose.

progetto-casa-taverna-47-6

Per i più sportivi, invece, amanti del fitness la possibilità di trasformare il seminterrato in una palestra non è da sottovalutare.

Risultato?

Tranquillità, comfort, risparmio economico su abbonamenti in palestra e nessun pericolo di assembramenti o ingressi contingentati , oggi come oggi diventati una realtà da considerare.

IMG_0248_-_Baja

Anche una piccola spa in casa non è male. Se si cerca un piccolo lusso, trasformare il proprio seminterrato in una zona sauna è un’ottima idea.

E se queste idee non bastassero o non interessassero, perché non realizzare semplicemente uno spazio lavanderia, una sala relax per noi e la nostra famiglia oppure una zona intrattenimento per stare in compagnia di amici e familiari.

In ogni caso, a prescindere dall’idea per cui si propende, rinnovare e riqualificare un locale interrato in disuso è una buona occasione per aumentare le dimensioni della casa senza spendere cifre folli, ottimizzando al meglio tutti gli spazi e aumentandone il valore commerciale sul mercato.

taverna-moderna-biliardo-divani

Prodotti associati all'articolo

Amphibia 3000

AMPHIBIA 3000 è una membrana impermeabile in epdm, reattiva al contatto con l’acqua, autoriparante ed autosigillante.

Amphibia 3000 Grip

AMPHIBIA 3000 GRIP è una membrana impermeabile in epdm, reattiva al contatto con l’acqua, autoriparante, autosigillante e autoagganciante al calcestruzzo.

Bi Mortar Concrete Seal

Impermeabilizzante cementizio a cristallizzazione.

Bi Mortar Plaster Seal

Intonaco impermeabile a spessore fibrorinforzato.

Bi Mortar Raso Seal

Rasante fibrorinforzato con funzione impermeabile.

Bi Mortar SL

Betoncino impermeabile a ritiro controllato.

Bi Flex System

Nastro elastico a base di polimeri TPE e adesivo epossidico per l’incollaggio.

Plastivo 180

Impermeabilizzante flessibile bicomponente.

Plastivo 250

Impermeabilizzante elastico bicomponente.

Gli altri articoli correlati

Progettazione

Il consumo di suolo è inarrestabile

E’ un dato di fatto, il consumo di suolo è inarrestabile e nemmeno lo stop imposto dalla pandemia è riuscito a fermarlo […]

1'30"
Progettazione

Stilata la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento da 3,2 miliardi di euro

Sono 271 i progetti presentati da Regioni, Comuni e Città Metropolitane, ammessi al finanziamento del Programma nazionale […]

1'30"
Riqualificazione, Ispirazioni, Case History

A Marsaskala una villa ottocentesca diventa un boutique hotel

Recente intervento d’impermeabilizzazione e risanamento di una costruzione che fa parte dei più antichi insediamenti del “Villaggio di Marsaskala” nel Sud di Malta […]

1'15"
Riqualificazione, Normative

Prende il via il progetto di rigenerazione urbana

Stanziati 8,5 miliardi di euro per migliorare la qualità del decoro urbano, per ridurre i fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale nei nostri comuni […]

1'30"
Ispirazioni

Shaaran Resort, un resort nella pietra

Il nuovo concetto di design di Jean Nouvel rivela una nuova era dell’architettura: un resort di “prima classe”, il primo al mondo, costruito sulle montagne della Riserva Naturale Sharaan ad Al-Ula. […]

1'
Contattaci su WhatsApp Contattaci via CHAT Chiedi una consulenza