Torna al blog

Nuova vita agli ambienti, così nasce un’enoteca a Rodello, Cuneo

1'

Situazione di cantiere

La struttura, di antica costruzione E in mattoni pieni, presentava problemi di ingressi di acqua nei locali interrati e di umidità di risalita nei locali fuori terra.

Inoltre, anche la copertura piana necessitava di una nuova impermeabilizzazione.

Obiettivi

Il progetto prevedeva il recupero dei locali, trasformando il tutto in una cantina/enoteca per la vendita e la distribuzione di prodotti vinicoli della zona.

Soluzione e intervento

 

Inizialmente la progettazione aveva ipotizzato di realizzare il “classico vespaio areato” con l’ausilio di igloo, per favorire l’areazione eliminando, almeno in parte, l’acqua presente nell’interrato.

 

Si è poi optato, grazie ad un’analisi più approfondita, di sostituire il vespaio con una vera e propria impermeabilizzazione totale dei locali interrati.

Si è scelto di utilizzare una membrana impermeabile reattiva al contatto con l’acqua, AUTORIPARANTE, AUTOSIGILLANTE e AUTOAGGANCIANTE al calcestruzzo.

 

 

Le murature verticali sono state trattate, nei primi 30 – 40 cm, con un intonaco impermeabile per creare uno zoccolo impermeabile alla base.

Il resto della muratura è stata deumidificata con sistema macroporoso a base calce naturale.

Si è scelto infine una finitura traspirante e di colorazione bianca.

La copertura piana

La copertura piana è stata invece impermeabilizzata, su massetto in pendenza, con sistema impermeabile ed elastico rifinito con un rivestimento impermeabile in pasta privo di solventi, pronto all’uso, rendendo la superficie pedonabile ed anti sdrucciolo.

Massimiliano Gazzaniga, i-Tec Volteco

Per approfondire un’altra “rinascita” di un ambiente interrato clicca qui:

Recupero e riqualificazione villa fronte lago in località Stresa

Prodotti associati all'articolo

Amphibia 3000

AMPHIBIA 3000 è una membrana impermeabile in epdm, reattiva al contatto con l’acqua, autoriparante ed autosigillante.

Amphibia 3000 Grip

AMPHIBIA 3000 GRIP è una membrana impermeabile in epdm, reattiva al contatto con l’acqua, autoriparante, autosigillante e autoagganciante al calcestruzzo.

Bi Mortar Plaster Seal

Intonaco impermeabile a spessore fibrorinforzato.

Calibro Nhl

Intonaco con calce idraulica naturale nhl 3.5, antiumidità, antisale ed anticondensa.

X-Lime

Intonaco di finitura a base di calce.

Aquascud System 420

Impermeabilizzante bicomponente.

Gli altri articoli correlati

Progettazione

Il consumo di suolo è inarrestabile

E’ un dato di fatto, il consumo di suolo è inarrestabile e nemmeno lo stop imposto dalla pandemia è riuscito a fermarlo […]

1'30"
Progettazione

Stilata la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento da 3,2 miliardi di euro

Sono 271 i progetti presentati da Regioni, Comuni e Città Metropolitane, ammessi al finanziamento del Programma nazionale […]

1'30"
Riqualificazione, Ispirazioni, Case History

A Marsaskala una villa ottocentesca diventa un boutique hotel

Recente intervento d’impermeabilizzazione e risanamento di una costruzione che fa parte dei più antichi insediamenti del “Villaggio di Marsaskala” nel Sud di Malta […]

1'15"
Riqualificazione, Normative

Prende il via il progetto di rigenerazione urbana

Stanziati 8,5 miliardi di euro per migliorare la qualità del decoro urbano, per ridurre i fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale nei nostri comuni […]

1'30"
Ispirazioni

Shaaran Resort, un resort nella pietra

Il nuovo concetto di design di Jean Nouvel rivela una nuova era dell’architettura: un resort di “prima classe”, il primo al mondo, costruito sulle montagne della Riserva Naturale Sharaan ad Al-Ula. […]

1'
Contattaci su WhatsApp Contattaci via CHAT Chiedi una consulenza